From 21/11/2018 to 08/12/2018
 

_MAG9635.JPG

​Il piatto dello chef è una degustazione dedicata alla cucina di montagna e costituita da un piatto che può essere accompagnato da un dolce o da un piccolo antipasto in abbinamento ad un calice di Trentodoc. Oltre al Trentodoc ad ogni appuntamento sono disponibili altri vini spesso con la presenza del Produttore.



PiattoChefTuttiA4.pdf


giovedì 22 novembre piatto dello chef: agritur volpaia - vermiglio

sabato 24 novembre piatto dello chef: rifugio la montanara - valle dei laghi

giovedì 29 novembre piatto dello chef: agritur malga lozen - canal san bovo

giovedì 06 dicembre piatto dello chef: agritur le mandre - bedollo

sabato 08 dicembre piatto dello chef: rifugio roda de vael - vigo di fassa


A tavola con la cucina trentina

La Vetrina della ristorazione

Sapori, profumi, gusti e tradizioni del territorio, il talento e la passione degli uomini, le emozioni che regalano le cose genuine. Dove trovare tutto questo insieme?

Nei piatti della cucina, che sono testimonianza di un sapere locale che si sedimenta, contamina tradizioni enogastronomiche vicine e lontane, premia il successo della fantasia e crea un filo rosso lungo il quale un territorio costruisce la propria identità.

Recuperare la tradizione enogastronomica in chiave originale, valorizzando il contributo di ingegno degli chef locali, promuovere la ristorazione trentina impegnata nell’uso e nella comunicazione dei prodotti locali – a partire dai più importanti, come il Trentodoc, i vini, i formaggi di malga, la frutta, il pesce, l’olio, il miele ecc. – dare visibilità a chi crede nel territorio e nelle sue risorse e fa di questo impegno la quotidianità della propria proposta enogastronomica, questo è lo scopo della cucina che Palazzo Roccabruna ha voluto allestire negli spazi delle antiche scuderie. Una sede perfettamente attrezzata per la ristorazione e per la didattica con una cucina a vista che promuove l’interazione fra chef e consumatori ed intesse un dialogo fra i due protagonisti del rito alimentare, un dialogo al centro del quale sono i prodotti, la storia, la tradizione e la creatività. Nella cucina di Palazzo Roccabruna tutto parla del Trentino: gli arredi sono opera di artigiani locali che hanno aderito ai disciplinari voluti dalla Camera di Commercio per la promozione dell’artigianato tradizionale, i marmi, gli utensili in rame, le tovaglie sono opera dell’ingegno di professionisti locali che usano materie prime del territorio o le lavorano secondo modalità che rispettano la tradizione.


Vivere la cucina di Palazzo Roccabruna durante un corso di formazione organizzato da Accademia d’Impresa, azienda speciale della CCIAA di Trento impegnata sul versante turistico e commerciale, o durante uno degli appuntamenti di "A tavola con la cucina trentina" in cui sono ospiti a turno gli interpreti della "buona tavola trentina" significa vivere un’immersione totale nei sapori e nei saperi del Trentino.

Scopri "Le ricette di territorio" - Accademia d’Impresa

www.accademiadimpresa.it

Scopri "Il disegno nel piatto" - Palazzo Roccabruna

www.palazzoroccabruna.it